Notizie
arrigoni-gessi

voglia di riscatto ad Alessandria

Torna sul parquet domani sera la Paffoni, ospite della Fortitudo Alessandria al PalaCima: palla a due alle ore 2030. Squadra molto giovane quella mandrogna, allenata da un profondo conoscitore della pallacanestro italiana come Claudio Vandoni. Una vittoria all’esordio casalingo con la Mamy per Alessandria, poi il turno di riposo e due ko, in volata con Firenze e largo a Piombino nell’infrasettimanale. A presentare la sfida è capitan Marco Arrigoni, che inevitabilmente torna sul ko con la Gessi Valsesia.

“Siamo tutti consapevoli di aver fatto una brutta figura mercoledi sera: non eravamo noi quelli scesi in campo. Ma credo sia anche sbagliato fare drammi: abbiamo già analizzato quanto successo e sono sicuro che simili prestazioni non si ripeteranno più. Sarei preoccupato se fossimo ad aprile, ma siamo alla quarta giornata, ad ottobre, e sono situazioni che, in un gruppo nuovo, possono succedere. Dirò di più: se affrontata nel modo giusto, questa sconfitta può anche essere salutare. Siamo noi i primi ad essere consapevoli di aver offerto una prestazione largamente insufficiente: dobbiamo semplicemente capire che nessuno ci regala nulla e che le vittorie si ottengono sul campo, non sulla carta. Abbiamo subito l’occasione per riscattarci, contro una squadra che per modo di giocar e filosofia è simile a Valsesia: vediamo se abbiamo imparato la lezione”.

Share Button
Powered by SGP Creativa