Notizie
arri-domo

Trasferta decisiva a Pavia

Una trasferta chiave per difendere il primato solitario al termine del girone d’andata. La Paffoni domenica sarà di scena in via Treves al PalaRavizza, uno degli impianti più belli di tutta la serie B, palcoscenico che ha ospitato anche la massima serie, le magie di Oscar e, in anni più recenti, tanta serie A2. Omegna, che con il successo nel derby unito al ko di Firenze ad Empoli si è guadagnata la prima posizione, vuole chiudere il girone d’andata davanti a tutti, il che significherebbe, nei quarti di finale di Coppa Italia a Porto Sant’Elpidio,il 1 marzo, evitare lo spauracchio San Severo, ad oggi unica squadra imbattuta delle 64 partecipanti alla serie B. Nella trasferta pavese ad accompagnare i ragazzi di Ghizzinardi ci saranno circa 150 tifosi, a riprova dell’enorme passione per i colori rossoverdi: due pulmann sono stati riempiti, ma ci saranno anche tante autovetture al seguito di Cantone e compagni. “Siamo consapevoli dell’importanza del match- le parole di capitan Arrigoni- e della sua difficoltà: affrontiamo una squadra forte, la cui classifica attuale non è veritiera. Un roster completo, con gente del calibro di Di Bella, Mascherpa e Iannilli e le due nostre vecchie conoscenze Benedusi e Torgano. Dovremo essere quasi perfetti per vincere- la conclusione di Arrigoni. La partita sarà trasmessa in diretta da Vco Azzurra Tv a partire dalle 17,50.

Share Button
Powered by SGP Creativa