Notizie
jamesferra

Sigillo rossoverde sul big-match al PalaBattisti: domata la capolista Ferrara

Continua a regalare gioie la Paffoni davanti al suo meraviglioso pubblico. Nella attesissima sfida contro la fortissima Mobyt Ferrara i lupi si impongono 73-64, bissando il successo ottenuto in Emilia.

Una squadra scesa in campo con una determinazione senza eguali, capace di concedere solamente 36 punti nei primi 3 periodi, raggiungendo anche il +25 (57-32), si abbatte come un ciclone sulla favorita Ferrara, accorciando a sole due lunghezze la distanza dalla vetta della classifica.
I rossoverdi partono subito forte e non permettono mai ai ragazzi di coach Furlani di mettere la testa avanti nel punteggio. Tre tempi perfetti che consentono di giocare gli ultimi 10′ con meno pressione, concedendo forse troppo, ma senza mai oltrepassare le distanze di sicurezza.

18 punti per James, miglior realizzatore della gara. 17 i punti messi a referto da Shepherd, 12 per Borra (7 rimbalzi), 10 per un Farioli decisivo, 7 per Masciadri e Gurini, 2 per Paci.

Prima della gara il nostro Jevohn è stato premiato come miglior giocatore della Lega per il mese di Dicembre, mentre nell’intervallo lungo sono state protagoniste le ragazze della pallavolo VEGA Occhiali Rosaltiora Verbania.

Prossimo impegno per i ragazzi di Di Lorenzo è fissato per Domenica 2 Febbraio a Matera, squadra tra le candidate alla vittoria finale, sicuramente vogliosa di riscattare la netta sconfitta subita a Verbania (92-65).

Appuntamento tra le mura amiche in calendario per giovedì 6 Febbraio, ore 20.30, per quella che è forse la partita più sentita, vale a dire Treviglio: Non mancare, se te lo raccontano, non è la stessa cosa.

Share Button
Powered by SGP Creativa