Notizie
pfjb final4

PFJB FINALI U16 GOLD

La Paffoni Fulgor Junior Basket presenta le finali regionali Under 16 Gold che si disputeranno domani sabato 18 e domenica 19 maggio presso il palazzetto di Bagnella a Omegna. Con la formula delle final four, insieme alla squadra di casa la PFJB U16 FHL group, si contenderanno il titolo la GSR San Giacomo Novara, Scuola Basket Asti e Laura Vicuna Oasi Torino.

Sabato il programma prevede:
Paffoni Omegna vs San Giacomo Novara alle ore 16
Scuola BAsket Asti vs OASI Laura Vicuna alle 18
Domenica le finali 3 e 4 posto alle 16 e alle 18 la finalissima per il titolo.

L’organizzazione di questa Final Four è motivo di doppio orgoglio per la nostra società – sono le parole di Marco Lodetti responsabile settore giovanile PFJB – innanzitutto a livello tecnico c’è la soddisfazione di aver contribuito in maniera importante alla crescita di questo gruppo e alla prosecuzione del suo percorso, coinvolgendo figure professionali importanti facenti parte dello staff della prima squadra; non mi riferisco solamente al coach Edoardo Rabbolini, a cui vanno le ovvie congratulazioni per il risultato raggiunto, ma anche a Manuel Gavioli e Walter Allotta che hanno contribuito a gestire la parte fisica e le normali problematiche che si riscontrano durante la stagione.
L’altro elemento di soddisfazione riguarda il lato organizzativo: vedere una società importante come la Paffoni Omegna, oltretutto in un momento molto delicato con i play-off della prima squadra in corso, dedicare tanta cura ed attenzione ad una manifestazione che riguarda il settore giovanile, rende evidente quanta attenzione ci sia nei confronti del territorio e dei ragazzi che vestono i nostri colori.
Mi aspetto quattro belle partite, perché ogni squadra può giocarsi le sue carte per arrivare fino in fondo!

In attesa che si alzi la palla a due e si dia il via alle sfide, vi proponiamo una breve presentazione delle Final Four per voce dei quattro coach.

La prima semifinale si disputerà alle ore 16 e vedrà di fronte Paffoni Omegna e San Giacomo Novara.

Prima nel girone finale con otto vittorie e due sconfitte è la squadra ospitante Fulgor Basket​, queste le parole dell’allenatore Edoardo Rabbolini​:
“Siamo una squadra fatta di ragazzi che si impegnano molto, cerchiamo di mettere l’intensità al centro del nostro programma. La taglia fisica non è certo imponente e quindi dobbiamo sopperire con l’aggressività.
La nostra è stata una buona stagione, abbiamo chiuso secondi il girone iniziale e primi la seconda fase. Al di la dei risultati, il gruppo è cresciuto ed ha espresso buon gioco anche se troppo altalenante, soprattutto negli ultimi mesi.
Ora mi aspetto due partite vere, fisiche e tanto agonismo. Vada come vada, vorrei che i ragazzi uscissero arricchiti da questo weekend.”

Quarta classificata nel girone è Polisportiva San Giacomo Novara​, l’allenatore Alberto Valenti​ presenta così il suo gruppo:
“Siamo una buona squadra con prima esperienza nel campionato Gold, il bilancio della stagione è più che positivo: siamo migliorati e abbiamo raggiunto il nostro obiettivo, anche se nell’ultimo mese siamo stati condizionati da qualche infortunio che purtroppo ci costringerà a presentarci con due assenze.
Da questo week end ci aspettiamo di fare una buona prestazione anche se incontriamo una delle favorite, la Paffoni Omegna”

L’altra semifinale vedrà di fronte alle ore 18 SBA – Scuola Basket Asti​ e OASI Laura Vicuna, classificatesi rispettivamente al secondo e al terzo posto.
Roberto Schinca​, coach degli astigiani, presenta così il suo gruppo:
“Siamo una squadra equilibrata che ascolta e che ha ancora voglia di migliorare!…voglio complimentarmi con ognuno dei ragazzi per quello che sta facendo ogni giorno in palestra e per la disponibilità che hanno dimostrato nei miei confronti in questi due anni.
Il bilancio della stagione è molto positivo: a inizio stagione l’obiettivo era quello di provare a rientrare nelle prime tre al termine della prima fase per poter giocare una seconda fase di partite utili per continuare nel nostro percorso di crescita. Partita dopo partita siamo stati bravi a fare questo e adesso siamo di nuovo qui, a distanza di un anno, a vedere se siamo capaci di fare meglio
Da questo week end mi aspetto che i miei ragazzi riescano ad esprimersi come una vera squadra, che lotta su ogni pallone e che scende in campo per dare il 110%…se riusciremo a fare questo, a prescindere dal risultato finale, avremo vinto!!”

Stefano Raiteri​ è l’allenatore di Asd Oasi Laura Vicuna Basket​ e descrive così la sua squadra:
“Siamo un gruppo che gioca una pallacanestro fatta di difesa intensa con l’idea di giocare in contropiede e velocità in attacco usando molto 1c1 e coinvolgendo tutti i giocatori in campo con collaborazioni offensive.
Nella prima parte di stagione abbiamo avuto un po’ di difficoltà a fare risultato poiché, avendo preso in mano questa squadra solo quest’anno, c’è voluto tempo per trovare i giusti equilibri, poi nel girone di ritorno abbiamo vinto 8 partite consecutive che ci hanno permesso di arrivare terzi e qualificarci per la seconda fase top, in cui abbiamo ottenuto buoni risultati soprattutto nelle partite casalinghe.
Ora vogliamo giocarci le nostre chance consapevoli del percorso che abbiamo fatto e cercando di dare continuità al lavoro fin qui svolto.”

Share Button
Powered by SGP Creativa