Notizie
ghiz-vigevano

Paffoni fermata a Vigevano

Nell’infuocato catino del PalaBasletta, in una cornice meravigliosa, la squadra di Ghizzinardi cede nel finale alla Elachem, che si impone 65-56. Rammarico per i rossoverdi, che a lungo hanno condotto nel punteggio prima di cadere nell’ultimo quarto sotto il fuoco incrociato di Panzini, Vecerina e Ferri, protagonisti dell’allungo decisivo. Nelle fila di Omegna, top scorer capitan Arrigoni, che ha confermato di essere in grande spolvero: per lui 19 punti, con 8/15 al tiro e 8 rimbalzi. In doppia cifra anche Bruno (14 con 4 conclusioni vincenti dall’arco) e D’Alessandro (10), mentre non c’è stato il consueto contributo offensivo della coppia Grande-Balanzoni, ferma a quota 7.

” Nel momento topico della partita- le parole di coach Marcello Ghizzinardi- loro hanno saputo mettere dei canestri di pregevole fattura e dall’alto coefficiente di difficoltà, mentre noi non siamo stati bravi a replicare. Abbiamo concesso troppi secondi tiri e non abbiamo saputo mantenere l’inerzia tra terzo ed ultimo quarto, consentendo loro di prendere fiducia” In chiave classifica, allunga a più 4 Piombino sul terzetto di squadre al secondo posto: la squadra di Andreazza ha vinto nel finale con Alba. San Miniato ha ceduto al supplementare a San Giorgio, Firenze ha sbancato Borgosesia. Per la classifica avulsa, Paffoni ora è seconda.

vai al tabellino della partita

Share Button
Powered by SGP Creativa