Notizie
1911767_769131229766184_359363038_n

Paffoni arrugginita, Mantova Dinamica: sconfitta Omegna 78-73

Nulla da fare per di Lorenzo, i suoi ragazzi e gli oltre 100 tifosi accorsi da Omegna per riabbracciare la squadra dopo tre settimane. Vince Mantova 78-73, trascinata da Nardi e Pignatti, nonostante un super Mike James.

Partita subito in salita con gli Stings capaci di costruire un miniparziale di 6-0. La Paffoni aumenta l’attenzione difensiva e con i due liberi di Gurini e i due punti di James, trova il 6-8 che resetta la gara e sembra rilanciare i lupi.
Partita che viene giocata pressochè punto a punto fino alla tripla di Ranuzzi, seguita dai due liberi di Pignatti che portano Mantova avanti di 5 sul punteggio di 22-17. Nel successivo possesso James, a fil di sirena, accorcia 22-19.

Seconda frazione che inizia con i primi due punti rossoverdi targati Banti e la tripla di Saccaggi, intervallati dai due punti di Pignatti: punteggio di 24 pari. Sono due triple consecutive biancorosse (Lamma e Nardi) a portare Mantova a +6. Vantaggio che Omegna non riuscirà più a colmare pienamente. Secondo quarto che si chiude 44-37.

Terzo periodo che si apre con tre triple (Masciadri e Shepherd per la Paffoni, Losi per la Dinamica) e punteggio in equilibrio fino al parziale di 7-0 mantovano aperto da Nardi e chiuso da Pignatti per il nuovo massimo vantaggio lombardo (+11). Dominio Stings intervallato solo dai 2 punti di James e i due liberi di Masciadri, ma si va all’ultimo quarto sotto di 14 lunghezze.

Ultimo periodo che vede la vera reazione d’orgoglio di Omegna e, probabilmente, la fine del rodaggio dopo tre settimane senza gare da due punti. 12 punti di James e 7 di Masciadri portano a -4 i lupi, ma non basta. Mantova contiene l’onda d’urto e continua la sua striscia di vittorie, appaiando la Paffoni in classifica.

26 punti James
12 punti Masciadri e Farioli
11 punti Gurini
7 punti Shepherd
3 punti Saccaggi
2 punti Banti
n.e. Paci e Lasagni

Prossimo impegno è in calendario Domenica 30 (ore 18) contro la Torrevento BNB. Si avvicina anche il ritorno tra le mura amiche (5 aprile ore 21) contro la Moncada Agrigento, capoclassifica di Silver e determinata a continuare la serie di vittorie consecutive.

Share Button
Powered by SGP Creativa