Notizie
DSC_0838

La Paffoni prepara la sfida con Cremona. Fioretti: “Ci presentiamo con spirito ed energia”

Mancano sempre meno ore al turno playoff con la Juvi Cremona, valido per le semifinali playoff del tabellone A di Serie B. Il primo atto della serie si gioca domenica 29 maggio, alle ore 18:00, al Pala Radi di Cremona. Prima della delicata sfida è stato coach Fioretti a parlare: “Il numero delle squadre si assottiglia sempre di più e il valore delle stesse, dunque, cresce. Noi, nonostante le mille difficoltà e gli infortuni, siamo tra le prime otto della Serie B, è un ottimo risultato, ma vogliamo continuare a sognare”. L’allenatore ha poi proseguito parlando della Juvi: “Anche i nostri avversari sono inclusi in quest’élite, hanno fatto una grande regular season lottando fino all’ultimo per il primato in classifica, meritando ciò che hanno raccolto. Sono ottimamente allenati, hanno una quintetto di alto livello e una difesa in grado di limitare i pick and roll avversari. Offensivamente – prosegue Fioretti – sono molto pericolosi anche dal post basso, con Nasello bravo a giocare in uno contro uno e pescare i tiratori sul perimetro, o concludere a canestro. È una squadra molto diversa da quelle che abbiamo affrontato finora, ma ci presentiamo con spirito ed energia, dopo aver vinto 3 a 0 una serie per nulla scontata. Abbiamo già fatto qualcosa di importante, i tifosi e l’intero territorio sono coinvolti al massimo, ma vogliamo continuare a crescere. La pressione è tutta su di loro – conclude il coach rossoverde -, non possono sbagliare sul campo di casa, mentre noi, avendo vinto anche diverse partite lontano dalle mura amiche, sapendo che tanti tifosi ci seguiranno, abbiamo la consapevolezza di poter piazzare un colpaccio”.

Share Button
Powered by SGP Creativa