Notizie
galloway1

Galloway: “Ho scelto subito Omegna”

La Paffoni Fulgor Omegna ha presentato ufficialmente presso la sua sede di via Mazzini a Omegna Ramon Galloway come nuovo rinforzo alla corte di coach Alessandro Magro. Galloway è un esterno di grande atletismo, che ha terminato il college di La Salle nel 2013, per poi avere le prime esperienze in Europa nel campionato bosniaco e quello tedesco. Nel 2014 sbarca in Italia nella Serie A2 Silver con Tortona, disputando una stagione solida, segnando 13 punti di media. In estate ha preso parte alla Summer League NBA di Las Vegas, vestendo i colori dei Chicago Bulls, facendo registrare una media di 10,7 punti, 3 rimbalzi e 4,8 assist. Con Varese l’anno successivo l’amore non è mai sbocciato, ma oggi è pronto a dare una mano alla Fulgor per la lotta salvezza. Queste le parole di Michele Burlotto, direttore sportivo della Paffoni, durante la conferenza stampa:
“E’ stato estremamente duro salutare Keon soprattutto dal punto di vista umano per la splendida persona che è. L’ingrediente che mancava dal punto di vista tecnico era un giocatore di rottura, che potesse attaccare il ferro e creare una dimensione diversa alla nostra squadra. Ramon rispecchiava quelle caratteristiche che cercavamo e siamo molto contenti di averlo con noi.”
Sintetico ma molto chiaro il patron Ugo Paffoni:
“Sicuramente come società abbiamo fatto uno sforzo notevole per portare qui Galloway, al quale do anche il mio benvenuto, perchè il club vuole rimanere fortemente in Serie A2 anche il prossimo anno.”
Ecco infine le prime parole di Ramon Galloway da giocatore della Paffoni:
“La società ed io abbiamo obiettivi comuni e vogliamo la stessa cosa. Ho scelto Omegna senza esitazioni: l’anno scorso con Tortona ho giocato contro la Paffoni e mi è piaciuto subito l’ambiente del palazzetto. La città mi piace, mi sono sentito subito a mio agio e spero che le cose vadano sempre meglio, con l’obiettivo comune di salvarci.”

Share Button
Powered by SGP Creativa