Notizie

COMUNICATO n°37 – Paffoni Fulgor Omegna torna tra le mura amiche

COMUNICATO n°37 – Paffoni Fulgor Omegna torna tra le mura amiche

I rossoverdi scenderanno in campo domani sera (palla a due alle 21), per la nona giornata del campionato Adecco Silver: è il quarto confronto diretto tra le due formazioni, con il bilancio che fino ad ora vede 2 vittorie per Saccaggi e compagni ed una per i bianco-rossi.

La società del general manager Ravelli – dopo ad aver cambiato quasi completamente l’organico e la guida tecnica rispetto alla squadra che a fine maggio ha centrato la salvezza sul parquet di Latina garantendosi la partecipazione alla neonata Lega Silver – ha deciso di puntare tutto su una linea verdissima. Salutati il coach Putignano, sostituito da Francesco Raho e pedine importanti come Antonello Ruggiero, Marco Cardillo, Domenico Barozzi, Luca Bisconti,

Daniele Bonessio e Tommy Laquintana ,il sodalizio del presidente Laforgia ha da augurarsi che gli under biancorossi possano dimostrare tutto il loro talento per arrivare all’obiettivo salvezza.

La nostra squadra ha lavorato durante gli allenamenti della settimana, come commenta coach Di Lorenzo “E’ stata una settimana intensa, come sempre accade dopo una sconfitta, in cui abbiamo recuperato Masciadri e continuato l’inserimento di Gurini, a Omegna da soli dieci giorni” e aggiunge “Bari è una squadra giovane, che sta migliorando strada facendo, capace di mantenere ritmi elevati, giocando su penetra e scarica e sul tiro da tre punti.

Dovremo affrontare la gara con tanta cattiveria agonistica, senza sottovalutare l’avversaria, anzi mettendoci ancora più rabbia per rifarci dei due punti persi a Recanati”.

Esordio casalingo dunque per Giacomo Gurini, che ha debuttato con 6 punti a referto la scorsa settimana nella trasferta di Recanati: “Sono emozionato per l’esordio davanti al pubblico, è la mia prima partita in casa e non voglio deludere. Durante la settimana ci siamo allenati bene e duramente.

Bari non è una squadra da prendere sotto gamba, dobbiamo rimanere concentrati per 40 minuti e dare il massimo, ma se faremo così sono sicuro che potremo fare bene.”

Arbitri dell’incontro saranno i Sig.ri: TIROZZI ALESSANDRO di BOLOGNA (BO) CAPPATI NICOLA di RONCADE (TV) GAGNO GABRIELE di SPRESIANO (TV).

 

LE INTERVISTE

Giampaolo Di Lorenzo – Allenatore PAFFONI FULGOR BASKET

“E’ stata una settimana intensa, come sempre accadedopo una sconfitta, in cui abbiamo recuperato Masciadri e continuato l’inserimento di Gurini, a Omegna da soli diecigiorni”. “Bari è una squadra giovane, che sta migliorando strada facendo, capace di mantenere ritmi elevati, giocando su penetra e scarica e sul tiro da tre punti. Dovremo affrontare la gara con tanta cattiveria agonistica, senza sottovalutare l’avversaria, anzi mettendoci ancora più rabbia per rifarci dei due punti persi a Recanati”.

Giacomo Gurini – Guardia/Ala PAFFONI FULGOR BASKET

“Sono emozionato per l’esordio davanti al pubblico, è la mia prima partita in casa e non voglio deludere. Durante la settimana ci siamo allenati bene e duramente. Bari non è una squadra da prendere sotto gamba, dobbiamo rimanere concentrati per 40 minuti e dare il massimo, ma se faremo così sono sicuro che potremo fare bene.”

 

LE ASSENZE

Ancora impossibilitato a scendere in campo Sebastiano Bianchi, per il quale i tempi di recupero sono in fase di valutazione.

 

EVENTI COLLATERALI

Durante l’intervallo lungo della partita verrà presentato il progetto sociale intrapreso dalla società PAFFONI FULGOR BASKET “BASKET4YOU”. In collaborazione con l’ASL VCO-DSM, il CISS Cusio, il Comune di Omegna, la Pro-loco di Omegna e le realtà oratoriali della città (ed in una seconda fase con le Scuole superiori di Omegna), l’Associazione Fulgor Omegna Sportiva Dilettantistica propone di avviare in via sperimentale un progetto di riabilitazione/ abilitazione, risocializzazione/socializzazione ed educazione alla salute attraverso la pratica sportiva del basket, rivolta alla popolazione giovanile presente sul territorio del VCO: si intende utilizzare il gioco del basket come metafora della vita, creando così le basi per promuovere i valori dell’accoglienza, del rispetto delle diversità, la corretta crescita della persona ed un sano rapporto con la società.

Il progetto si svolgerà fino al mese di giugno 2014, presso la palestra del Forum di Omegna, ogni mercoledì dalle ore 14:00 alle ore 15:00.

Obiettivi

• sviluppare attività sportive che possano diventare parte del quotidiano anche dei giovani seguiti dai servizi del territorio

• integrazione dei giovani ed inclusione sociale di quelli, tra loro, che soffrono di svariate forme di disagio

• promozione del valore della diversità umana e della cultura dell’integrazione sociale favorendo l’inclusione di tutti attraverso l’impiego dell’attività sportiva

• favorire lo sviluppo del rapporto con il proprio corpo e l’innalzamento dell’autostima promuovere il miglioramento della qualità di vita percepita

 

GLI APPUNTAMENTI CON I MEDIAPARTNERS

FACEBOOK e TWITTER: segui la partita sulle pagine Facebook e Twitter della Fulgor e condividi i tuoi pensieri e le tue emozioni con tutti i tifosi rossoverdi.

VCO AZZURRA TV: telecronaca differita della partita in onda domenica alle 20.35. Martedì nuova puntata di “Baskettando” (per info www.vcoazzurratv.it) rotocalco cestistico settimanale.

LA STAMPA: Articoli ed interviste settimanali.

ECO RISVEGLIO: Articoli ed interviste nei prossimi numeri settimanali.

RADIO ONDA NOVARA: Tutte le domeniche pomeriggio alle 15,45 intervento e approfondimento sulla Paffoni e sul campionato Adecco Silver.

BLURADIO: Tutti i lunedì intorno alle 18,30 intervento e approfondimento sulla Paffoni e sul campionato Adecco Silver.

Share Button
Powered by SGP Creativa