Notizie
bala2

Vittoria con Varese

Torna al successo la Paffoni, che mette fine alla striscia di tre sconfitte consecutive superando al PalaBattisti una Robur Varese alle prese con gli infortuni di Ferrarese, Passerini e Planezio. Match mai in discussione e vittoria che consente di guardare con ottimismo alla imminente final eight di Coppa Italia. Si comincia con Grande, Scali, Bruno, Arrigoni e Balanzoni per Omegna, mentre Vescovi ha scelte obbligate e parte con Caruso, Maruco, Mercante, Bruno e Rosignoli. Subito dominante Balanzoni, che mette 8 punti e due schiacciate per il 14-6 del 3’. Il vantaggio rossoverde sale fino al 21-6 con Scali ed Arrigoni, prima di uno 0-8 targato Maruca ed Ivanay per il 25-16 del 10’. Nel secondo quarto raffica di triple: colpiscono Cantone due volte e Bruno, con Scali che diventa protagonista assoluto con la sua energia totale. Omegna vola sul più 20 in surplace ed all’intervallo lungo è 48-28. Terzo quarto in cui Balanzoni è incontenibile: Varese in attacco è praticamente solo Maruca, che però segna da ogni posizione. La squadra di Ghizzinardi veleggia costantemente oltre i 20 punti di margine e nel finale si scatena Grande con due triple da distanza siderale per il 71-46 del 30’. Ultimo quarto senza più storia: c’è spazio un po’ per tutti ed il tabellone dice 84-58 per la Paffoni, con Balanzoni e Scali best players.

Share Button
Powered by SGP Creativa